Premio Anassilaos 2018

La stagione del Premio Anassilaos, che festeggia nel 2018 la sua 30° edizione, si apre questa settimana con due eventi di grande valore culturale, scientifico e religioso.  Giovedì 24 maggio alle ore 16,45 presso la Sala della Biblioteca de Nava, nell’ambito  del “Maggio dei Libri” promosso congiuntamente  dal  Comune di Reggio Calabria e dalla Biblioteca “Pietro De Nava”, nell’ambito  del “Maggio dei Libri”,  si terrà la cerimonia di consegna del premio per la Sezione   “CIVITAS EUROPAE” al Prof.  Aurelio Pérez Jiménez,

Prof. Aurelio Pérez Jiménez

Ordinario di Filologia greca presso l’Università di Malaga, Presidente della Società Spagnola di Studi su Plutarco, specialista, oltre che dello stesso Plutarco, delle  tematiche inerenti ai rapporti tra religione magia e astrologia nel mondo greco-romano,  il quale terrà una lezione sul tema  “Dodecatropos o Carta Astral en el Mundo greco-romano”. Alla cerimonia interverrà Irene Vittoria Calabrò, Assessore comunale alla Valorizzazione  del Patrimonio  storico-artistico-archeologico e paesaggistico della Città di Reggio Calabrua. A presentare lo studioso e introdurre il tema del suo intervento sarà la prof.ssa Mariangela Monaca, dell’Università di Messina. Sabato 26 maggio invece, alle ore 17,00, presso Palazzo Alvaro, sede della Città Metropolitana, nel 50° anniversario del pio transito di San Pio da Pietrelcina (25 maggio 1887 –23 settembre 1968) consegna del  Premio Anassilaos 2018 per “L’ATTIVITÀ DI PROMOZIONE UMANA E SOCIALE” a Padre Marciano Morra,

Padre Marciano Morra

già  segretario nazionale dei Predicatori Cappuccini e superiore del Convento di S. Giovanni Rotondo,  l’ultimo frate che ha vissuto accanto a Padre Pio, e la cui missione è sempre stata quella di custodire l’ eredità del Santo attraverso le numerose pubblicazioni sulla vita e la spiritualità di San Pio e un  infaticabile apostolato in Italia e nel Mondo.  Tra le sue tante visite quella più famosa resta quella a Buenos Aires nel 2002, su invito dell’allora card. Jorge Mario Bergoglio. Padre Marciano Morra sarà a Reggio Calabria dal 23 al 26 maggio, su invito del Gruppo di preghiera “Divina Misericordia” della Chiesa di Santa Maria del Lume in Pellaro. Il 23 maggio incontrerà i Gruppi di Preghiera di Padre Pio dell’Arcidiocesi reggina bovese nella Chiesa del SS. Redentore a Palizzi Marina. Il 24 pomeriggio sarà nella Chiesa di “Maria Ss. di Porto Salvo” a Cannitello. Venerdì 25 sarà nella Chiesa di S. Maria del Lume” a Pellaro e il 26, come si diceva,  riceverà il Premio Anassilaos. Nella circostanza si terrà anche la presentazione del suo ultimo libro “Con Padre Pio a tu per tu” con l’intervento  del Delegato alla Cultura della Città metropolitana, Filippo Quartuccio, di Stefano Iorfida, presidente di Anassilaos e di Gianni Mozzillo, direttore dell’Associazione “Amici di Padre Pio” e “Araldi di S. Pio” di Pietrelcina.  Padre Marciano Morra terrà una conversazione sul tema “Padre Pio uomo politico”

I commenti sono chiusi